Agli studenti e alle loro famiglie
Ai docenti
Al personale ATA e al DSGA

Si ricorda che, come da nota della Regione Lazio 789903 del 14/09/2020, per la riammissione a scuola dopo assenza superiore a 5 giorni, sia per attività didattica in presenza che a distanza, è necessario munirsi di certificato del medico di medicina generale.

I docenti in orario alla prima e alla seconda ora vigileranno affinché gli studenti siano muniti della suddetta certificazione.

Solo per le assenze superiori a 5 giorni dovute a motivi diversi dalla malattia, che siano state preventivamente comunicate, non è necessario il certificato medico per la riammissione a scuola.

Per gli studenti del corso serale resta valido quanto stabilito con comunicato 11.

Si chiarisce che, non essendo lo stato di malattia compatibile con l’attività scolastica, lo studente non potrà partecipare alle lezioni nemmeno da remoto.

E’ possibile inviare la richiesta di didattica a distanza, specificando i motivi della richiesta, all’indirizzo mail rmtd65000g @istruzione.it limitatamente ai casi di assenza per isolamento fiduciario o quarantena per contatto stretto di persona positiva, debitamente certificati.

Nel caso di infezione accertata da virus Sars-Cov-2, lo stato di malattia deve essere comunicato prontamente alla segreteria didattica (telefonicamente al numero 06 121123706 o a mezzo mail all’indirizzo rmtd65000g@istruzione.it).

Sarà il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica ad attestare l’avvenuta guarigione comunicandola al medico di medicina generale, che provvederà ad apposita certificazione per il rientro in comunità, che la famiglia avrà cura di inviare prontamente all’indirizzo mail rmtd65000g @istruzione.it.

Roma, 20 gennaio 2021

 

Il Dirigente Scolastico
Maria Gemelli
Maria Gemelli