La classe 3E è arrivata seconda al concorso “UNO SPOT PER TELEFONO ROSA” con il video “La femmina di casa”, realizzato nell’ambito del progetto PCTO “Le donne: un filo che unisce mondi e culture diverse”, con la seguente motivazione: “Con dialoghi precisi e puntuali la classe ha evidenziato con consapevolezza gli stereotipi culturali che nutrono la violenza di genere”.

Condividi