Ai docenti
Agli studenti
Alle famiglie

 Da diversi anni è operativo all’interno dell’Istituto il Progetto “Giovani Domani”, che si avvale della collaborazione dell’Istituto di Ortofonologia.

Tale progetto è rivolto agli alunni, ai genitori e al personale scolastico e prevede:

  • apertura di uno sportello scolastico mirato ad accogliere i ragazzi e i loro pensieri, dubbi, preoccupazioni, problematiche, dinamiche, sogni e progettualità;
  • possibilità di incontri con i ragazzi nelle classi su problematiche inerenti le difficoltà relazionali, il bullismo, l’alcolismo, l’uso di sostanze stupefacenti, la sessualità, le dinamiche familiari, il rapporto con compagni e docenti, la tolleranza e il rispetto degli altri, l’alimentazione;
  • apertura di uno sportello su appuntamento per i genitori che desiderassero avere un confronto rispetto a tematiche inerenti i propri figli;
  • possibilità di incontri tematici sulla genitorialità e/o sul disagio giovanile rivolti ai genitori;
  • apertura di uno sportello dedicato ai docenti e al personale scolastico, utile ad attivare una collaborazione legata alla gestione delle dinamiche delle classi, a riflettere su come sostenere singoli alunni che vivono situazioni delicate e per affrontare tematiche personali;
  • somministrazione di questionari (in forma anonima e sempre in accordo con il Dirigente Scolastico) nel corso dell’anno;
  • elaborazione e restituzione dei dati raccolti;
  • possibilità di attivazione di laboratori/concorsi, concordati con la scuola, di teatro, di arte, giornalismo e fotografia;
  • possibilità di attivare una web radio a scuola;
  • sportello d’ascolto sul web tramite il portale messo a disposizione dal sito diregiovani.it.

Nello specifico i ragazzi possono scrivere a sportellostudenti@diregiovani.it, i genitori a esperti@diregiovani.it e i docenti a sportellodocenti@diregiovani.it;

  • coinvolgimento dei giovani in attività creative sul portale Diregiovani.it: (giornali, video, spot ecc.);
  • partecipazione al giornale on-line “La scuola fa notizia” (giornale che riceve contributi a livello nazionale) con possibilità di attivare PCTO (ex alternanza scuola -lavoro);
  • libero coinvolgimento della scuola a partecipare alle possibili campagne di prevenzione che verranno proposte nel corso dell’anno.

È inoltre previsto uno screening per l’individuazione degli studenti ad alto potenziale cognitivo e plusdotati, ovvero coloro che hanno capacità intellettive al di sopra della media, che possono avere disagi emotivi e/o comportamentali perché non vengono riconosciute le loro caratteristiche.

Lo screening ha ricevuto il parere favorevole del Ministero dell’Istruzione ed è svolto in collaborazione con l’università LUMSA. Verrà attivato gratuitamente per 5 segnalazioni l’anno.

Si specifica che lo psicologo dello sportello d’ascolto tratta i dati sensibili in forma anonima e non li archivia.

Si informano i genitori degli alunni minorenni che nel caso in cui non volessero far partecipare il ragazzo al servizio di sportello d’ascolto è necessario inviare presso la segreteria dell’istituto una comunicazione firmata che espliciti questo volere.

Il dissenso sottoscritto dai titolari della responsabilità genitoriale per l’ascolto degli studenti minorenni sarà archiviato presso la segreteria della scuola e potrà essere consultabile dallo psicologo per rendere funzionale l’attività dello sportello d’ascolto scolastico.

Nel caso in cui si dovessero verificare particolari esigenze, il progetto proseguirà in modalità on-line. In questo caso la consulenza o le attività proposte si svolgeranno attraverso la modalità Skype o video chat analoga (Piattaforma G-Suite- Meet). A tal proposito si informa l’utenza che durante gli incontri a distanza non saranno presenti terzi non visibili nella stanza della persona interessata e dello psicologo e che i colloqui non saranno, in alcun modo, registrati né in audio né in video.

La presentazione dello sportello e delle attività connesse, avverrà attraverso una breve presentazione dello psicologo.

CALENDARIO SPORTELLO D’ASCOLTO (studenti)

Dott. Ciro Raia

Lunedì dalle 9:00 alle 13:00 (due lunedì al mese per ogni sede)

Le prenotazioni degli alunni per lo sportello d’ascolto dovranno avvenire inviando una mail al seguente indirizzo: c.raia@diregiovani.it  (specificare istituto, classe, nominativo e sede centrale/succursale).

Lo studente riceverà una risposta con indicazione della data ed orario dell’appuntamento.

In caso di chiusura della scuola per lockdown o quarantena scrivere a: c.raia@diregiovani.it

SEDE CENTRALE 

Dott. Ciro Raia

Lunedì dalle 9:00 alle 13:00

Ottobre 2020: 19 (presentazione attività sportello nelle classi)

Novembre  2020: 2-9-30

Dicembre 2020: 14

Gennaio 2021: 11-18

Febbraio  2021: 15-22

Marzo 2021: 15-22

Aprile 2021: 19-26

Maggio 2021: 17-24

SEDE SUCCURSALE

Ottobre  2020: 26 (presentazione attività sportello nelle classi)

Novembre 2020 : 16-23

Dicembre 2020: 21

Gennaio 2021: 25

Febbraio 2021 : 1-8

Marzo 2021: 1-8-29

Aprile 2021: 12

Maggio 2021: 3-10

CALENDARIO SPORTELLO D’ASCOLTO POMERIDIANO (genitori e docenti)

Dott.ssa Laura Casella

Lunedi ore 14.30-18.00 (cadenza mensile)

I genitori e i docenti possono prendere appuntamento telefonando al numero 333-4118790 (è anche possibile inviare un SMS o lasciare un messaggio in segreteria, indicando il proprio nome, numero telefonico e la scuola di riferimento) oppure al numero 06-45499570.

2 Novembre 2020

14 Dicembre 2020

11 Gennaio 2021

1 Febbraio 2021

1 Marzo 2021

12 Aprile 2021

3 Maggio 2021

 

Roma,15 ottobre 2020

Il Dirigente Scolastico
Maria Gemelli
Maria Gemelli