Sportello ascolto Bullismo e Cyberbullismo

L’Istituto, in ottemperanza alle recenti innovazioni normative, si impegna a promuovere l’educazione all’uso consapevole della rete internet e l’educazione ai diritti e ai doveri legati all’utilizzo delle tecnologie informatiche.

I fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, conseguente quest’ultimo alla rapida diffusione delle teconologie informatiche, rappresentano oggi una pericolosa minaccia ad un clima relazionale sereno e costruttivo all’interno della scuola, presupposto necessario per qualsiasi intervento educativo.

Una politica scolastica di antibullismo e cyberbullismo organica e condivisa da tutte le componenti della scuola rappresenta la strategia di maggior successo per combattere questi fenomeni, che sempre più frequentemente riguardano gli adolescenti sia nella veste di vittima che di autore dei comportamenti prepotenti.

Gli interventi di carattere preventivo sono integrati con interventi sanzionatori nel caso di comportamenti vietati, con azioni di carattere educativo per gli autori degli stessi e con azioni di sostegno per le vittime.

Il coinvolgimento di tutte le componenti della scuola rappresenta la condizione necessaria per migliorare le relazioni tra i coetanei ed il clima relazionale scolastico in genere.

 

ANNO SCOLASTICO 2019/2020

ANNO SCOLASTICO 2018/2019

Nell’ambito delle azioni di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, a partire dal mese di dicembre p.v. sarà attivo tutti i giovedì dalle ore 10.00 alle 11.00 uno sportello di ascolto per gli tutti alunni dell’istituto (tre incontri mensili in sede centrale e uno in sede succursale).

Lo sportello sarà gestito dalla prof.ssa Londei Nicoletta, referente per il bullismo e cyberbullismo.

Gli alunni interessati potranno prenotarsi rivolgendosi direttamente alla prof.ssa Londei (studenti sede centrale) o alla prof.ssa Catanzaro (studenti sede succursale). La prof.ssa Londei provvederà a comunicare preventivamente l’assenza dell’alunno dalla lezione al docente in servizio nella rispettiva ora. Tale assenza sarà gestita in modo da garantire la riservatezza e l’anonimato.

Per ogni giornata di sportello saranno possibili al massimo due prenotazioni, con un numero massimo di tre studenti ciascuna.

Zoom in Regular Zoom out
Agenda digitale

Redazione